lunedì 29 agosto 2016

Citazioni Romantiche # 99


Buongiorno dalla calda e soleggiata Sicilia, sono qui da quasi una settimana e non vedo l'ora di tornarmene a casa in Lombardia . Non riesco quasi più a sentirmi a casa qui, fra gente il cui unico hobby è quello di spettegolare, spazzatura nelle strade e una mancanza quasi totale di senso civico che sfiora il paradosso in certe situazioni , ovvio che la gente perbene c'è anche qui ma mi sto rendendo conto che il modo di pensare , di concepire alcune cose è diverso che da altre parti.
Qui per molti "tutto" è dovuto eppure non muovono un dito per cambiare le cose , si lamentano ma intanto continuano a farsi i comodi loro. Lo Stato deve sempre dare, ma in cambio loro non vogliono dar nulla in cambio.
Si lamentano che non c'è lavoro eppure i fine settimane le pizzerie sono stracolme di quella stessa gente che si lamenta che non ha un lavoro....come facciano a campare IO proprio non riesco a capirlo !
Mah ?!
Mi si accusa di essere diventata una polentona , ma la verità è che IO ho sempre avuto idee diverse da loro, né migliori né peggiori solo diverse .
Sono stata sfruttata per 4 anni lavorando in un ufficio senza che mi pagassero contributi ma soprattutto che mi pagassero una miseria...e per cosa ? Per lavorare dalle 9 alle 13 - e dalle  15.30-19.00 dal lunedì al venerdì , compreso un sabato al mese ....per poi ritrovarmi in mano solo fumo, perché ovviamente nel mio Curriculum inserire di aver fatto un lavoro che non puoi provare serve solo a occupare spazio sul foglio.
L'unica cosa che mi sento di dire a certa gente è che magari in estate hanno la fortuna di andare al mare, di rimanere nella propria città d'origine (che non è cosa da poco) ma quando saranno più anziani e si ritroveranno con la pensione minima non si lamentino .... si raccoglie quel che si semina !

Ma venendo a noi e alla citazione che ho scelto....diciamo pure che ho trovato "ispirazione" da ciò che mi ritrovo in torno ;)

*****

"Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni : la parola ce l'hanno tutti, il buonsenso solo pochi ."

- Catone - 




Au Revoir MissGabrielle

giovedì 25 agosto 2016

A Caccia di Libri # 49


Buonasera miei cari, non so che problemi abbia la mia connessione ma da ieri che sono arrivata in Sicilia non riesco ad avere una connessione decente...speriamo che sia una cosa momentanea perché mi sto innervosendo non poco.
Facendo un giretto in rete ho trovato qualche libro che credo possa rivelarsi interessante ...vediamo cosa ne pensate Voi !


Titolo: "La città perduta dei nazisti"

Autore: James Douglas
Editore: Newton Compton
Pagine : 375
Genere : Thriller
In Libreria dal 25 Agosto 2016



Trama:
1937. Una spedizione nazista, coperta dal massimo segreto, viene inviata da Hitler in Tibet, alla ricerca dei progenitori della razza ariana. Pochi anni dopo, Heinrich Himmler investe una fortuna e sacrifica le vite di centinaia di ebrei per trasformare il castello tedesco di Wewelsburg in un santuario delle SS. Nessuno ha mai messo in relazione questi due eventi, finché Jamie Saintclair, esperto d’arte specializzato nel recupero di capolavori perduti, si imbatte nel vecchio e impolverato diario di suo nonno Matthew. Jamie credeva di essere il nipote di un mite pastore anglicano, e non di un eroe decorato della seconda guerra mondiale, membro dello Special Air Service, il corpo speciale dell’esercito britannico. E le sorprese non sono finite: il diario trascina Jamie nel passato, nella follia della seconda guerra mondiale, fino a un mistero per cui si sfidarono le più alte autorità naziste… Ma cosa ha a che vedere suo nonno con il Terzo Reich? E che cosa cercava Walter Brohm, scienziato nazista scomparso nel nulla, oscura figura che compare spesso nei ricordi di Matthew? Da Londra al Tibet, dall’Europa all’Asia, Jamie si ritrova coinvolto in una caccia a un potere segreto, così terribile che persino Hitler ne aveva paura. Molte persone sono disposte a uccidere pur di recuperare ciò che si credeva perso per sempre, e qualcuno è già sulle sue tracce…


  Titolo: 
"Racconti di Hogwarts. Potere, Politica e Poltergeist"

Autore: J.K. Rowling
Editore: Pottermore from J.K. Rowling
Pagine : 62
Genere : Racconti Fantasy
In Libreria (online) dal : 6 Settembre 2016
Disponibile in formato Ebook

Nessun Primo Ministro Babbano ha mai messo piede nel Ministero della Magia, per ragioni illustrate in modo alquanto succinto dall'ex Ministro Dugald McPhail (in carica dal 1858 al 1865): "I loro poveri cervellini non reggerebbero al colpo"– J.K. Rowling

Pottermore Presents è una raccolta di brani scritti da J.K. Rowling tratti dagli archivi di Pottermore: brevi letture pubblicate originariamente su pottermore.com e arricchite da nuove, esclusive integrazioni. Questi eBook curati da Pottermore approfondiscono le storie di Harry Potter, svelando le fonti di ispirazione di J.K. Rowling, gli intricati dettagli delle vite dei personaggi e alcune sorprese del mondo magico.
Queste storie di potere, politica e poltergeist aprono uno squarcio sul lato oscuro del mondo magico, svelando le spietate origini della professoressa Umbridge, la storia dei Ministri della Magia e di Azkaban, la prigione dei maghi. Assisteremo perfino agli inizi della carriera di Horace Lumacorno come insegnante di Pozioni di un certo Tom Marvolo Riddle.


 Titolo: "Flawed. Gli Imperfetti"

Autore: Cecelia Ahern
Editore: De Agostini
Pagine : 416
In Libreria da 13 Settembre 2016
Genere : Romanzi Distopici /New Adult

Trama:
In un futuro non molto lontano, il giudice Crevan è a capo della Gilda, uno speciale tribunale con il compito di condurre una spietata crociata contro l’immoralità. È lui e lui solo a decidere chi è un cittadino modello e chi invece è un “imperfetto”, un essere Fallato da marchiare a fuoco con una F sulla pelle e da allontanare dalla società civile. Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia. Celestine vede un Fallato in fin di vita e sente di doverlo aiutare. D’un tratto, ciò che ha sempre ritenuto giusto non lo è più, perché la compassione è più forte. Più forte della legge e delle rigide regole del giudice Crevan. Celestine decide quindi di soccorrere il pover’uomo e quel gesto si ripercuote su di lei con conseguenze drammatiche. Allontanata dalla famiglia, arrestata e umiliata, la ragazza viene trascinata in tribunale davanti a Crevan. E proprio lui, incurante delle suppliche di Art, la condanna a essere marchiata a fuoco come Fallata. Sarà durante il processo che la strada di Celestine incrocerà quella di Carrick Vane, un ragazzo misterioso e affascinante: l’unico amico su cui d’ora in poi Celestine potrà contare. 

 Titolo: "Odiami come io ti amo"

5° Libro della Serie "The Fall Away"

Autore: Penelope Douglas
Editore: Newton Compton
Collana : Anagramma
Pagine: 320
Genere : Romance Contemporaneo / New Adult
In Libreria dal 22 Settembre 2016

Trama:
I ruoli si sono capovolti, ora ho il potere e tocca a lui mendicare…
Tutti vorrebbero essere come me. Forse è l’effetto che faccio sugli altri per come mi vesto o per come mi sistemo i capelli, non importa. Anche se l’ultima cosa di cui ho bisogno è l’interesse della gente, non riesco proprio a smettere di essere al centro dell’attenzione. Domino la pista, la velocità mi fa vibrare e il vento e la folla urlano il mio nome. Sono proprio io, la ragazza pilota. La regina della corsa. Sto sopravvivendo, e non ci avrei scommesso. Tutti, però, mi parlano di lui. Hai visto Jared Trent in TV? Cosa ne pensi della sua ultima gara, Tate? Quando tornerà in città, Tate? Mi rifiuto di pensarci troppo. Perché quando Jared tornerà a casa, io non sarò qui. Tatum Brandt non esiste più. Sono diventata una persona nuova.

 Titolo: "C'è qualcosa nei tuoi occhi"

Autore: Amabile Giusti
Editore: Amazon Publishing
Pagine : 334
Genere : Romance Contemporaneo
Disponibile dal 20 Settembre 2016


Trama:
Francisca Lopez è un angelo nero impossibile da conquistare: nel suo passato c’è dolore, violenza subìta e inflitta, c’è la delinquenza e c’è il carcere. E c’è un solo uomo, Marcus. Con lui ha condiviso la parte più oscura di sé.Ma ora Marcus se n’è andato, ha scelto di seguire Penny, la dolce ragazza dalle ciocche pastello per la quale ha deciso di cambiare vita, e Francisca deve costruirsi una nuova identità.Per farlo, sceglie Amherst, la città di Emily Dickinson, perché la poesia è stata la sua segreta ancora di salvezza. Se poi all’università il corso di poesia contemporanea è tenuto da Byron Lord, un professore giovane, seducente e con un nome decisamente profetico, affascinato dai suoi “occhi di petrolio”, la vita di Francisca può davvero sperare in una svolta.Tra i due nasce uno strano e delicato rapporto: una tenera alchimia d’amore che rischia a ogni momento di essere spazzata via dai segreti di entrambi e dalle tante fragilità di Francisca. Una storia destinata a incrociarsi con la nuova vita dell’indimenticato Marcus e della rivale Penny, in un finale dolcemente inaspettato.Il sequel di Tentare di non amarti ci racconta una nuova vicenda di amore e riscatto: un viaggio profondo e toccante nell’animo inquieto dei suoi protagonisti così diversi... così uguali.


Che ne pensate di queste proposte ?
C'è qualcosa che vi stuzzica la fantasia ?  Fatemi sapere che son curiosa 
Un abbraccio e alla prossima <3 <3 <3 

lunedì 22 agosto 2016

Lieve come un Respiro - di Jennifer L. Armentrout

3° Libro della Serie "The Dark Elements"

Titolo: "Lieve come un Respiro"

Titolo Originale: "Every Last Breath"
Autore: Jennifer L. Armentrout (nota anche come J. Lynn)
Editore: HarperCollins Italia
Pagine : 380
Data di Pubblicazione : 2016
Genere: Fantasy / Contemporaneo /Demoni /Angeli / New Adult

Trama:
Ogni decisione porta con sé delle conseguenze, è un fatto. Ma le scelte che si trova ad affrontare la diciassettenne Layla sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto? Layla, poi, ha un altro problema: è stato liberato un Lilin, un demone tra i più terribili, che sta portando devastazione nella vita di tutti quelli che la circondano, compreso il suo migliore amico Sam. Per risparmiargli una fine di gran lunga peggiore della morte, lei deve scendere a patti col nemico, mentre tenta di salvare la città, e tutta la sua specie, dalla distruzione. Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all'ultimo respiro.

 Parere Personale:

Lo sapete ormai , non sono molto facile nel dare voti alti ai libri tanto che in un anno sono pochissimi i libri a do 5 cuoricini, ma stavolta arrivati alla fine di questa trilogia mi son detta che avrei dato un voto alla totalità della serie e non solo al singolo libro, e la Armentrout stavolta si è aggiudicata 5 cuoricini pieni !
Questa serie fantasy si è rivelata molto bella sia per quanto riguarda i personaggi che la storia, magari in alcuni punti ha scricchiolato un pò ma alla fine si è ripresa.
Layla è il personaggio principale attorno a cui ruota tutto, alla fine vien fuori che non è né carne né pesce ,ovvero né demone né tanto meno un guardiano ma ben altro...
I due personaggi maschili che la affiancano sono il guardiano Zayne e il Principe degli Inferi Roth  (per cui io ho una predilezione) , entrambi innamorati di Layla ma sarà solo uno dei due che riuscirà a conquistare il suo cuore.
Non vorrei svelarvi chi è dei due ma vi dico solo che io e la bella Layla abbiamo gusti simili ;)
Ok detto questo, avrete già capito che sarà Roth , l'ironico, sexy e affascinante Principe degli Inferi a conquistare il cuore di Layla , e ragazze mie un demone quanto si innamora è per l'eternità !
"Ti voglio come ti vorrebbe ogni demone che si rispetti." Mi strinse più forte la nuca con 'altra mano.  "E il mio desiderio di te aumenta ogni secondo, in un modo che dovrebbe spaventarmi, ma che in realtà mi eccita e basta. Ma soprattutto ti amo " disse.  Il mio corpo sussultò tutto al suono di quelle parole, ma lui non se ne accorse."Io, Astaroth, Principe degli Inferi, sono innamorato di te, Layla Shaw. Ieri. Oggi. Domani. Sarò innamorato di te anche fra mille anni, e il mio amore sarà forte come oggi. " 
Ora non so Voi ma io ho amato ogni singola scena fra Roth e Layla, oltre alle parti romantiche abbiamo anche delle scene di azione e di battaglie che movimentano la storia, certo qualche piccola domandina che mi rigira in testa ce l'ho ancora, ma tutto sommato è irrilevante.
Se amate questa scrittrice e le sue serie fantasy sono alquanto certa che anche questa serie vi emozionerà .
Buona lettura <3

Voto:





venerdì 19 agosto 2016

Averti è Impossibile - di M. Leighton

1° Libro "The Wild Series"

Titolo: "Averti è impossibile"

Titolo Originale: "The Wild Ones"
Autore:  M. Leighton
Editore: Newton Compton
Collana : Anagramma
Pagine : 284
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : Romance Contemporanei / New Adult


Trama:
Camille “Cami” Hines è l’adorata figlia di un allevatore di cavalli di razza. La sua vita sembra perfetta: ha un fidanzato che la ama e un futuro già pianificato. O così pensava lei, almeno fino a quando non ha incontrato Patrick Henley, detto “Trick”, il nuovo arrivato nel ranch di suo padre. E anche se lui sa che, legandosi a Cami, perderà di sicuro un lavoro di cui ha un disperato bisogno, non riesce a resisterle. Ma nemmeno Cami può reprimere la grande attrazione che prova per lui. Un giorno, però, Trick scoprirà per caso un segreto che il padre ha custodito per tanti anni. Un segreto che potrebbe dividere per sempre le strade dei due giovani amanti…

 Parere Personale:

E' da mesi che ho questo libro nella libreria a prender polvere, ma se un libro non "mi chiama" io lo tengo da parte perché altrimenti rischio di non farmelo piacere a priori.
Ma questa settimana ecco che finalmente mi sono decisa a leggerlo e non me ne pento visto che si è rivelata una lettura decisamente gradevole.

Già dall'ambientazione partiamo bene, perché questa storia è ambientata in campagna , in un ranch in cui vengono allevati cavalli di razza, ed entrambi i protagonisti amano questi animali tanto da voler farne di una passione un vero e proprio lavoro.

Altra cosa diversa dal resto dei  libri che troviamo in giro è che il protagonista maschile per una volta è un ragazzo che i soldi deve sudarseli, per una volta niente miliardari di mezzo !
La storia fra Cami e Trick inizia come quelle di molte altre persone, in un bar fra amici a bere e poi...puff  ! Uno sguardo, una birra versata addosso e il batticuore.
Ovviamente fra Cami e Trick ci sono diversi problemi, primo ma ultimo nei pensieri di Cami, il suo fidanzato Brent , a questo aggiungetevi un padre che non vede di buon occhio una possibile relazione fra la amata figlia e il giovane che lavora nelle sue scuderie e ultimo ma non meno importante un segreto di famiglia che rischia di rovinare per sempre la bellissima storia d'amore fra due ragazzi che sembrano fatti l'uno per l'altra .
La loro storia è dolce e romantica, per qualche ora vi farà dimenticare i problemi di ogni giorno e vi farà staccare la spina dalla monotonia.
Le scene sensuali sono adatte alla storia, appassionate ma mai volgari, e il sentimento si accompagna benissimo a queste scene perché in ogni carezza di Trick c'è tenerezza , in ogni sguardo di Cami amore e speranza .
E' una bella storia di quelle che è un piacere leggere e poter consigliare soprattutto a chi ama le storie semplici e romantiche , non sarà un capolavoro ma sicuramente vale la pena farci almeno un pensierino .





mercoledì 17 agosto 2016

"L'amore che viene" di Lisa Kleypas

Titolo : "L'amore che viene"

Titolo Originale: "Love, Come to Me"
Autore: Lisa Kleypas
Editore: Leggereditore
Collana : Narrativa
Pagine : 390
Anno di Pubblicazione : 2014
Genere: Romance Storico


Trama:
Dopo la fine della Guerra civile americana, Heath Rayne, affascinante e volenteroso uomo del Sud, decide di trasferirsi a Concord, Massachussets, e di rifarsi una vita. Quando vede per la prima volta Lucinda Caldwell e se ne invaghisce, non può immaginare che di lì a poco i loro destini si sarebbero incrociati indissolubilmente. Allontanatasi da casa dopo un litigio con il suo promesso sposo, Lucinda rischia di affogare nelle acque gelide di un fiume. Sarà Heath a salvarle la vita e a prendersi cura di lei durante la tempesta di neve che impedisce loro di tornare a casa. Lucinda capisce subito che Heath non è come gli altri uomini che ha incontrato nella sua vita: è impetuoso, ironico, sensuale. Sa che è in grado di strappare ogni brandello di resistenza che lei stessa oppone al desiderio che le arde dentro e che può regalarle sensazioni che non ha mai provato. Ma sa anche di essere promessa a un altro uomo...

 Parere Personale:

Prima di buttarmi su questo libro della Kleypas stavo leggendo un romanzo di una scrittrice italiana self , ma arrivata a metà ho dovuto spegnere il Kindle e dedicarmi ad altro come spazzolare il mio gatto e beccarmi una decina di morsetti amorosi ...questo per farvi capire a che punto sono arrivata , non ce l'ho più fatta e per tirarmi su di morale mi sono buttata sul sicuro ovvero su un romance di Lisa Kleypas.

Questo è uno dei suoi primi romanzi, e in effetti pur trovandolo delizioso non posso dire che in questo libro ho trovato il livello di altri suoi romanzi più recenti.

Mi piace molto leggere nei romanzi la vita quotidiana dei protagonisti, soprattutto se ambientati nel passato come in questo caso.
Ma parliamo un pò meglio del romanzo che inizia con l'incontro fra Heath e Lucy e un incidente sul fiume.
Ma è dopo lo scandalo che vede precipitare la reputazione di Lucy che il romanzo prende forma ,e il matrimonio con Heath sarà per lei un nuovo punto di partenza per la sua vita.
Con Heath accanto Lucy prende coraggio, si ritrova a scrivere articoli per un giornale, e conosce una nuova libertà quella della mente , perché Heath non mortifica la sua intelligenza come invece avveniva con il suo vecchio fidanzato, anzi , Heath la stimola ad intraprendere nuove sfide, e come in ogni romanzo d'amore non mancheranno i battibecchi, le mezze verità taciute, e la gelosia .
Lucy e Heath sono due persone che vengono da realtà sociali diverse, lui è un sudista, ha partecipato alla guerra, lei invece è una Yankee, una donna del nord con la nomea di donna fredda, ma Lucy è tutt'altro che fredda e Heath se ne accorge subito, perché dietro la perfetta postura e i modi gentili e schietti Lucy è una donna passionale .
Ovviamente come in ogni romance che si rispetti prima che i due dichiareranno i loro sentimenti di amore reciproco ne passerà di tempo, eppure per noi lettori è così evidente l'amore che lega i due, lo avvertiamo in ogni pagina, in ogni sospiro e sguardo dei protagonisti.
Come dicevo prima questo è uno dei primi libri scritti dalla Kleypas e quindi diciamo che manca quel tocco da maestra per la quale amiamo tanto i suoi romanzi, ma come inizio non c'è male e poi è pure un romanzo auto-conclusivo, cosa chiedere di più !!!
Voi lo avete letto ?  Io ve lo consiglio

Voto:


lunedì 15 agosto 2016

Citazioni Romantiche # 98


Buon Ferragosto a tutti che siate al mare, in montagna o in città !


La Citazione che oggi ho scelto è di uno scrittore i cui libri solitamente mi fanno scappare sempre qualche lacrimuccia, tanto che negli ultimi anni l'ho evitato come la peste, eppure ricordo con piacere i suoi romanzi perché oltre che romantici sono davvero belli e di alcuni di essi ne hanno tratto pure dei bei film  ! Sto parlando di Nicholas Sparks <3 

*****


"Sono fermamente convinta che se l'amore può far male, l'amore può anche guarire ." 

Tratta da "Vicino a te non ho paura" di Nicholas Sparks


venerdì 12 agosto 2016

99 Giorni di K.A. Tucker

1° Libro della Serie "Buryng Water"

Titolo : "99 Giorni"

Titolo Originale: "Burying Water"
Autore: K. A. Tucker
Editore: Newton Compton
Collana : Anagramma
Pagine : 377
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : Romance Contemporaneo / Romantic Suspance /Giallo


Trama:
Abbandonata nella campagna dell’Oregon, dove la credono morta, una giovane donna sfida ogni previsione e sopravvive, ma quando si sveglia non ha alcuna idea di chi sia, o di cosa le sia successo. La donna si dà il nome di Acqua, per un piccolo tatuaggio che scopre sul suo corpo, il solo indizio di un passato che non ricorda. Accolta da Ginny Fitzgerald, una signora irascibile ma gentile che vive in una fattoria, Acqua comincia lentamente a ricostruire la propria vita. Ma mentre cerca di rimetterne insieme i frammenti, altre domande si fanno strada nella sua mente: chi è il vicino di casa che in silenzio lavora sotto il cofano della sua Barracuda? Perché Ginny non gli fa mettere piede nella sua proprietà? E perché Acqua sente di conoscerlo? Jesse Welles non sa quanto tempo ci vorrà prima che la memoria di Acqua riaffiori. Per il suo bene, Jesse spera che non accada mai. Per questo cerca di tenersi alla larga da lei. Perché avvicinarsi troppo potrebbe far riemergere cose che è meglio lasciare sepolte. Ma si sa, l’acqua trova sempre una strada per tornare in superficie…

Parere Personale:

La Tucker con questo libro ancora una volta si piazza nella mia personale classifica delle più brave scrittrici straniere , avevo adorato il suo "Dieci piccoli respiri" , un romanzo così intenso e con personaggi magnifici in grado di farti stringere il cuore e con una storia d'amore sofferta e bellissima.

"99 Giorni" è un romanzo differente in quanto la storia è diversa, viene raccontata secondo il punto di vista dei due personaggi principali Jessie e Acqua (o Alex) e con continui salti fra passato e presente (quest'ultima cosa solitamente non mi piace ma qui ammetto che ci stava benissimo proprio perché riusciva a mantenere vivo il mio interesse) , è una storia almeno all'inizio dura, violenta quasi ,e già dall'inizio ci sono tutte le carte in regola per una grande storia che la Tucker racconta con la sua solita delicatezza soprattutto nel tratteggiare personaggi distrutti internamente dal dolore.
Ma questa è soprattutto una storia d'amore, una gran bella storia d'amore se mi permettete, perché i personaggi si innamorano per ben due volte l'uno dell'altro, o meglio Jessie è sempre stato innamorato di Alex e proprio per amor suo che si ritrova nella posizione di dover scegliere di starle lontano pur di darle una possibilità di vita normale.
Acqua è una donna con un passato alle spalle pesante, e quando si risveglia in un letto d'ospedale dove ha lottato fra la vita e la morte non ricorda nulla del suo passato, nemmeno il suo nome.
La scrittrice in questo frangente è stata bravissima a raccontare i suoi sentimenti di smarrimento e confusione, Acqua si sente persa e grazie alla famiglia Welles e all'eccentrica e solitaria Ginny che ricomincerà a vivere , ad innamorarsi e non si arrenderà anzi sarà come una fenice che rinasce dalle ceneri.
Raccontata così sono alquanto certa che la storia non vi dica nulla, ma credetemi quando vi dico che questo libro vale la pena di essere letto, io stessa ci ho messo un pò a decidermi a leggerlo ma ne sono rimasta davvero contenta perché fra le pagine di questo libro ho trovato l'amore vero, sia quello verso la  propria famiglia, sia quello romantico ma soprattutto vi ho trovato il coraggio e la speranza .

"La mente può essere ingannevole. Ma non può nulla contro la forza del cuore" 

Certo devo ammettere anche che questa storia non presenta grandi sorprese perché tutto si capisce fin da subito, ma è come viene raccontata la storia, i sentimenti dei personaggi, i luoghi, i colori , i profumi , è tutto questo che rende bello il libro. 
Da quanto  ho potuto capire dalle notizie trovate, questa è una serie di 4 libri , ognuno di essi è dedicato ad un personaggio che abbiamo già avuto modo di incontrare in questo primo libro, per esempio il secondo libro sarà dedicato alla storia di Boone (l'amico di Jessie) mentre il terzo sarà dedicato alla storia della sorella di Jessie , Amber e così via.
Sinceramente vorrei fare un piccolo appello alla Newton ! 
Invece di pubblicare Libri con storie inutili di scrittrici che francamente hanno poco a che vedere con la bravura della Tucker , pubblicate i suoi libri che almeno sono belli e lasciano qualcosa dentro ! 
Oh ! Io ho detto la mia , buona lettura nel caso vorreste seguire il mio piccolo consiglio ;) 

Voto:


giovedì 11 agosto 2016

(S)Consigli di Daisy # 22


Buongiorno a tutti e felice giovedì , siete pronti per leggere gli (S)Consigli di lettura della nostra Daisy ? Bene, allora non perdiamo tempo e vediamo cosa ci propone oggi .


Titolo:  "Il matrimonio dell'anno"

1° Libro Serie "Abandoned at the Altar" 

Autore: Laura Lee Guhrke
Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi "Classic"
Pagine : 174
Anno di Pubblicazione : 2014
Genere : Romance Storico

Indice di Gradimento  di Daisy :   4    (su 5) 

Trama: 
A causa di William Mallory, che l'ha abbandonata all'altare per seguire i propri sogni di archeologo in Egitto, lady Beatrix Danbury ha sofferto di depressione. Solo grazie ad Aidan Carr, duca di Trathen, è riuscita a superare le difficoltà e a guardare al futuro. Ma a due mesi dalle nozze, Will riappare all'improvviso rinfocolando la passione che li univa, e che cinque anni di lontananza non sono riusciti a spegnere. Purtroppo dovrà presto ripartire per l'Egitto, dove lo attendono un'importante scoperta e una splendida carriera, e per Beatrix è il momento di scegliere. Avrà il coraggio di ascoltare il proprio cuore e rinunciare a tutto pur di seguirlo?


“Andare in Egitto? Sei pazzo?
La speranza che avessero una vita insieme era finita nel momento in cui lei aveva pronunciato quelle parole. Ne erano seguiti tre giorni durante i quali ogni uno di loro aveva tentato, con ogni mezzo, di persuadere l'altro a una rinuncia impossibile, sperando che l'altro cedesse, mutasse opinione, abbracciasse una vita che non gli apparteneva”

Questo è il fulcro della storia. Due persone destinate a stare insieme ma divise dai propri sogni.
La storia inizia con il rientro di William in Inghilterra dopo aver trascorso sei anni in Egitto alla ricerca della tomba di Tutankhamon. Il rientro però è solo temporaneo giustificato dalla ricerca di soldi per poter proseguire gli scavi archeologici. 
Nei sei anni trascorsi, Beatrix , dopo aver sofferto a lungo per la partenza di Will, è ora alle soglie di un nuovo matrimonio che si fonda su un tenero affetto distante però dall'amore appassionato che l'aveva unita a Will. Ma per Trix sembra andare bene così o almeno è quello che crede fino a quando non si ritrova l'ex amore davanti agli occhi. 
Il riavvicinamento tra i due non è semplice perchè troppo dolore ha causato il brusco allontanamento e le ripicche verbali e le accuse reciproche saranno all'ordine del giorno. Ma sotto il rancore si intravede sempre il dolore mai arginato che questo distacco ha portato. 
Da una parte Trix rinfaccia a Will il suo essere superficiale nel voler abbandonare i suoi obblighi di duca e allo tempo stesso Will rinfaccia a Trix il suo timore di vivere liberamente come vuole assecondando invece le aspettative di tutti , in primo luogo suo padre, vivendo una vita tranquilla e monotona a scapito dei suoi stessi desideri. 
Ci sono dialoghi brillanti e a volte divertenti, battute frizzanti che strappano il sorriso. Non si può non adorare William con le sue trovate e le sue avventure di mezzanotte e per la tenacia che ci mette nel tentativo di riconquistare Trix dichiarandole apertamente il suo amore e la sua rinnovata voglia di condividere il futuro insieme a lei. 
Beatrix cerca di resistere ma difronte alla perseveranza di Will sfido chiunque a rimanere indifferenti e del resto lei stessa ammette che vorrebbe non amarlo ma non riesce nonostante tutto. Il tempo che passeranno nuovamente insieme li porterà a riflettere seriamente sul loro futuro e a capire quali sono le cose che contano e per cui vale la pena lottare.
Belli anche i personaggi di contorno a partire da Aidan, il mancato sposo, che capisce da subito il legame che unisce i due protagonisti e si fa da parte senza tante storie lasciando libera Beatrix. 
Anche Julia, cugina ribelle di Beatrix e sua confidente mi ha incuriosito per la sua vita sfrenata e l'infelicità tenuta celata. Non è un caso che i protagonisti del prossimo libro siano proprio loro così diversi ma forse per questo così perfetti per stare insieme....vedremo..
Una bella storia d'amore sulle seconde opportunità. Del resto cosa ci può essere di più romantico di una seconda opportunità che riguarda il primo (grande) amore? 
Primo libro di una serie che promette davvero bene.:))




 Titolo:  "Sette lettere da Parigi"

Autore: Samantha Vérant
Editore: Sperling e Kupfer
Pagine : 300
Anno di Pubblicazione : 2016
Genere : Narrativa

Indice di Gradimento  di Daisy  4   (su 5)

Trama:
Sembrava l'inizio del più classico film romantico: una ragazza americana in vacanza a Parigi, un giovane francese affascinante, l'incontro casuale in un caffè e ventiquattr'ore vissute intensamente insieme nella città degli innamorati. Eppure, il giorno dopo, Samantha e Jean-Luc si dicono addio alla Gare de Lyon.Per tenere viva la fiamma che si è accesa tra loro, il giovane scrive a quella ragazza indimenticabile sette lettere d'amore appassionate. Ma lei non gli risponderà mai. Neanche una parola. E quella favola sembra finire come un sogno.
Vent'anni dopo, la vita di Samantha è un disastro su tutta la linea: non ha più un lavoro, il suo matrimonio è agli sgoccioli ed è piena di debiti. Abbattuta, si decide a tornare a casa dei genitori e a fare la dog-sitter per pochi dollari, sperando di rimettersi in qualche modo in sesto. È proprio allora che, tra uno scatolone e una bolletta, ritrova le lettere di quel ragazzo francese mai del tutto dimenticato.
Così, proprio mentre tutto nella sua vita è in discussione, decide di ricominciare da un gesto molto semplice: chiedere scusa per quel lungo silenzio. Internet le facilita il compito e, una volta rintracciato Jean-Luc, scopre che la passione tra loro non si è mai spenta. Dopo centinaia di mail, telefonate infinite ed equivoci linguistici che avrebbero fatto scappare un uomo meno coraggioso, Jean-Luc le manda un biglietto aereo per Parigi. Prendere un volo per ritrovare qualcuno che hai visto per un solo giorno quando avevi diciannove anni può sembrare una follia; ma è la follia che Samantha aspettava da tutta la vita. E da allora lei e Jean-Luc sono inseparabili.
La loro storia è così incredibile che si legge come un romanzo. Raccontata in prima persona da Samantha, è un'irresistibile iniezione di speranza e positività. È un inno alle seconde chance che la vita ci sa offrire. E al coraggio di ricominciare, anche quando tutto sembra perduto.
Vent'anni dopo, la vita di Samantha è un disastro su tutta la linea: non ha più un lavoro, il suo matrimonio è agli sgoccioli ed è piena di debiti. Abbattuta, si decide a tornare a casa dei genitori e a fare la dog-sitter per pochi dollari, sperando di rimettersi in qualche modo in sesto. È proprio allora che, tra uno scatolone e una bolletta, ritrova le lettere di quel ragazzo francese mai del tutto dimenticato.Così, proprio mentre tutto nella sua vita è in discussione, decide di ricominciare da un gesto molto semplice: chiedere scusa per quel lungo silenzio. Internet le facilita il compito e, una volta rintracciato Jean-Luc, scopre che la passione tra loro non si è mai spenta. Dopo centinaia di mail, telefonate infinite ed equivoci linguistici che avrebbero fatto scappare un uomo meno coraggioso, Jean-Luc le manda un biglietto aereo per Parigi. Prendere un volo per ritrovare qualcuno che hai visto per un solo giorno quando avevi diciannove anni può sembrare una follia; ma è la follia che Samantha aspettava da tutta la vita. E da allora lei e Jean-Luc sono inseparabili.La loro storia è così incredibile che si legge come un romanzo. Raccontata in prima persona da Samantha, è un'irresistibile iniezione di speranza e positività. È un inno alle seconde chance che la vita ci sa offrire. E al coraggio di ricominciare, anche quando tutto sembra perduto.


Questa è una storia vera. Non ci sono scene o personaggi creati per l'occasione. La stessa autrice che è la voce narrante di questo libro dice “ Questa è la storia di come ho riavviato da zero la mia vita e fatto ripartire il cuore”

Queste sono le premesse che mi hanno portato a questa lettura. Non posso resistere alle storie sulle seconde opportunità meno che mai se la storia è vera ma per come si è svolta potrebbe benissimo essere la trama di un bel romanzo d'amore e da quanto ho letto in giro presto ne faranno un film e la cosa non mi stupisce.
Sam appena ventenne è in vacanza con un'amica a Parigi ed è li che incontra per la prima volta Jean-Luc . L'incontro casuale è per entrambi un colpo di fulmine ma con le ore contate perché purtroppo le due ragazze devono partire per Nizza dopo poche ore. A Jean-Luc la ragazza americana è arrivata dritta al cuore e così alla sua partenza cerca in tutti i modi di tenere vivo il rapporto  appena iniziato scrivendole nel corso dei primi mesi sette lettere (molto belle) che però non avranno mai risposta e il perché è spiegato nella storia......
Il tutto si sposta dopo vent'anni con la quotidianità che Samantha vive e che non la rende felice. 
Un matrimonio sbagliato finito ormai da tempo anche se non ufficialmente e debiti accumulati  non facilitano la convivenza e neppure la voglia di riprovare a costruire qualcosa insieme come coppia. Poi, per caso, parlando con l'amica del cuore sua compagna dell'avventura parigina le torna in mente il ragazzo francese che come nessun altro dopo di lui le ha fatto battere forte il cuore e così decide di contattarlo dando inizio a una fitta corrispondenza. Ovviamente anche per Jean:Luc la vita è andata avanti tra matrimonio e figli ma ancora una volta la vita metterà queste due persone sulla stessa lunghezza d'onda offrendo loro un'altra opportunità per essere davvero felici insieme.
Si ritroveranno adulti, lei quarantenne e lui qualche anno più grande, ma l'affinità che li aveva coinvolti da ragazzi in quei brevi momenti parigini sarà immutata. Impareranno a conoscersi nuovamente prima tramite email visto che lui continua a vivere in Francia e lei in California, poi ci saranno lunghe telefonate e finalmente si incontreranno per scoprire che il sentimento e le emozioni che avevano condiviso per brevi momenti vent'anni prima sono rimaste non solo le stesse ma sono maturate riempiendosi d'amore e passione. 
La narrazione di questa storia è piacevolissima, scorrevole e leggera, il libro infatti  l'ho letto in due giorni e non posso fare altro che consigliarlo. 
Come ho detto all'inizio è una storia vera ma durante la lettura facevo quasi fatica a crederci perché  è piena di romanticismo e di belle persone.  Fortunata Signora Vérant !! ;) 


Non so se Voi siete curiosi quanto me di leggere questi due libri dopo aver letto il parere della nostra Daisy . Cosa ne pensate , li avete già letti ? 
Fateci sapere il vostro parere .
Un abbraccio e alla prossima <3 <3 <3 

Gabriella e Daisy 

mercoledì 10 agosto 2016

Citazioni Romantiche # 97 Speciale: Notte delle Stelle !



Buona sera a tutti, oggi ho deciso di dedicare un post speciale alla notte di San Lorenzo , da sempre chiamata la Notte delle Stelle , perché è la notte in cui si possono vedere molte stelle cadenti e come la tradizione vuole quando ne vedete una chiudete gli occhi ed esprimete un desiderio ... chissà che si realizzi ;)
Ovviamente per noi animi romantici e sognatori questa è una notte magica, in cui abbiamo la possibilità di poter esprimere i nostri più intimi desideri e magari poter passare una bellissima notte sotto le stelle con la persona che amiamo .
Vi propongo quindi due bellissime citazioni, una di Christian Bobin , scrittore e poeta francese e che mi è piaciuta tanto e un'altra di Kahlil Gibran , entrambe molto belle .

"In cielo c'è una stella per ognuno di Noi, sufficientemente lontana perché i nostri dolori non possano mai offuscarla. "




"Se guardi il cielo e fissi una stella , se senti dei brividi sotto la pelle non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo Amore. " 



A Voi quale piace di più delle due citazioni ? 
Vi Auguro una Romantica Notte di San Lorenzo !    <3 <3 <3